Rignano/ Agerif: video incidenti probatori provano violenze.Denunceremo Giovanardi

https://i1.wp.com/brunik.altervista.org/foto/gio27_russo_gardini_giovanardi_balla.jpg

“Denunceremo Giovanardi per sue dichiarazioni”

I filmati fatti dai genitori di Rignano Flaminio nei quali venivano raccolte le testimonianze dei bambini che si ritenevano vittime di abusi e violenze sessuali, sono stati verificati da esperti e dall’autorità giudiziaria. E ci sono altre videoregistrazioni che sono entrati nell’inchiesta in cui sono accusati alcune maestre e un autore televisivo. Il dato viene sottolineato in una nota dell’Agerif, l’associazione che è stata vicini ai papà ed alle mamme sin dai primi momenti dell’indagine, sin dalle prime denunce. Nel comunicato la portavoce Arianna Di Biagio annuncia per martedì prossimo una conferenza stampa nello studio dell’avvocato Carlo Taormina, che assiste alcune delle famiglie coinvolte nella vicenda. In risposta all’onorevole Carlo Giovanrdi, che più volte ha pubblicamente difeso le persone sottoposte ad indagine nell’inchiesta della Procura di Tivoli, si spiega: “L’onorevole Giovanardi si è prodotto, addirittura nelle stanze di Palazzo Chigi, augurabilmente senza il consenso o nella inconsapevolezza di Berlusconi, nell’ennesima originalità, al fine di dimostrare, more solito, la innocenza di imputati di pedofilia, precisamente di quelli ai quali è attribuita la lunga serie di abusi perpetrati in danno dei bambini di Rignano Flaminio”. Il riferimento è ad un filmato che è stato fatto vedere da Giovanardi e di cui si da conto in un articolo del Giornale nei giorni scorsi. L’Agerif metterà a disposizione la “videoregistrazione dei principali incidenti probatori che hanno determinato la richiesta di rinvio a giudizio degli imputati, compreso taluno per il quale la Procura, insipientemente, aveva chiesto una scandalosa archiviazione”. E poi si aggiunge: “Fin da ora, peraltro, va sottolineato che i filmati propinati agli inconsapevoli parlamentari da parte del Giovanardi, erano stati consegnati all’autorità giudiziariaperché venissero valutati sulla loro rilevanza e sarà interessante che la stampa conosca i contenuti delle dichiarazioni rese dai medesimi bambini in ambiente che più scientifico non poteva essere, per la presenza di un giudice, di psicologi, di psichiatri e per la osservanza delle regole consigliate dalla scienza del settore”. “Giovanardi, che ha accusato i genitori di aver istigato i loro figli alla falsa testimonianza, e di aver in tal modo consumato calunnia contro gli imputati, sarà querelato e potrà rispondere in tribunale dei delitti consumati, con l’aggravante della prestigiosa qualità di pubblico ufficiale-parlamentare“. Inoltre l’Agerif auspica un intervento del presidente del consiglio affinchè “valuti se Giovanardi, ‘crociato’ della tutela dei pedofili sotto processo, possa continuare ad essere parte del governo”.

25 luglio 2009

Annunci

One thought on “Rignano/ Agerif: video incidenti probatori provano violenze.Denunceremo Giovanardi

  1. Pingback: Rignano/ Agerif: video incidenti probatori provano violenze.Denunceremo Giovanardi | Rete L'ABUSO BLOG

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...