Mormoni, trovato letto degli stupri

Usa, indagini su setta dei poligami
Fa ancora scalpore la notizia della setta di mormoni poligami in Texas, arrestati dalla polizia nel corso di un blitz. Dai documenti depositati dagli investigatori, emerge che in un tempio bianco all’interno della tenuta, dove gli adepti della setta erano soliti celebrare i matrimoni tra adulti e ragazze minorenni, c’era un letto sul quale avvenivano gli abusi sessuali sulle giovani.
Le autorità texane hanno prelevato dal ranch 416 minorenni per interrogarli e affidarli alla custodia legale dello Stato, scoprendo anche il terribile caso di una ragazza di 16 anni che ha quattro figli. Gli avvocati della setta mormone fondamentalista si sono presentati davanti a un giudice speciale per chiedere l’immediata fine delle ricerche nel ranch che, a loro detta, sarebbero incosituzionali. Ma le indagini invece proseguono serrate.

Non è stata ancora identificata la ragazza di 16 anni che ha dato avvio all’irruzione nel ranch denunciando, per telefono, di essere stata costretta a sposare, all’età di 15 anni, il cinquantenne Dale Evans Barlow. La giovane aveva raccontato di subire ripetute violenze dal marito e di aver auto da lui un figlio che ora avrebbe otto mesi.

Annunci

One thought on “Mormoni, trovato letto degli stupri

  1. Veramente pessimo, e poi il bello che si vantano e che denunziano la pornografia, alla faccia di chi intrattiene le mani al suo posto o in tascam questa è una prova schiacciante di chi razzola male e ci sguazza in certe squllide opportunità, quando leggo questi articoli mi faccio un pò schifo per credere a questi santoni occidentali poco di buono, che di persona credo, non possono fare questo ne quello ma quando possono fottono a tutti, tutti in famiglia hanno il loro sotterfuggi, fanno il passo piu lungo della gamba normale che ci cadono come pere…. ma quello che piu mi da fastidio, se posso dire per una volta una mia, che le fan passare inosservate e ne dicano contro chi attende di vivere la sua vita come vuole o meglio può…veramente quando sbagliano loro si dovrebbero alzare mille muri contro, bastardi!

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...