Sentenza orge sataniche: 11 anni alla mamma

Sentenza orge sataniche: assolto ex sindaco

Scritto da Tatiana Bellizzi – Teleradioerre.it

I bimbi parlarono della mamma che leggeva le carte, delle candele e degli uomini che si incappucciavano e che abusavano di loro

11 di anni di reclusione per la mamma; mentre assoluzione, con formula piena per il marito. Si conclude, così, il primo capitolo giudiziario del processo a carico della cartomante di Zapponeta accusata di aver venduto i figli a pedofili durante riti satanici e orge e di aver costretto la nipote a prostituirsi.

Sette, in tutto le persone coinvolte: tutte accusate, a vario titolo di violenza sessuale di gruppo, favoreggiamento, induzione e sfruttamento della prostituzione. Assoluzione anche per l’ex sindaco di Zapponeta Savino di Noia perchè il fatto, all’epoca dei fatti, non era previsto dalla legge come reato.

L’uomo era accusato di aver avuto rapporti a pagamento con una minore, nipote della donna. Per tutti gli altri imputati le pene spaziano dai 5 ai nove anni di reclusione. L’indagine fu avviata nel dicembre del 2006 quando un’assistente sociale segnalò una situazione di abbandono dei due bambini. I due ragazzini, che quattro anni fa, avevano 11 e 14 anni, vennero poi affidati al Tribunale per i minorenni, e durante un colloquio con un educatore rivelarono gli abusi. Parlarono della mamma che leggeva le carte, delle candele e degli uomini che si incappucciavano e che abusavano di loro.

A tal riguardo interviene l’avvocato Innocenza Starace che difende l’imputata principale: “mi appellerò perchè è stata rigettata la richiesta di sottoporre i due minori ad una perizia psicologica per verificare l’attendibilità dei loro racconti. Durante la fase dibattimentale hanno fornito una versione – ha detto la Starace – incoerente e si sono più volte contraddetti tra di loro. Inoltre hanno spesso parlato della presenza di altri miniori che avrebbero assistito alle violenze, ma questo smentito dagli stessi e dai molteplici testi della difesa”.

Lascia un commento

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...