Pino La Monica porta in aula le sue “farfalle”: bambine allo sbaraglio

Bimba e orologio

(dal blog “insiemeper pino””) “…Tenacemente aggrappati a questo tempo presente,
per avere ancora la possibilità di sognare il futuro

di Wildgreta

C’è qualcosa che turba profondamente in tutto ciò che circonda il caso La Monica. Innanzitutto il suo comitato: tutto pieno di farfalle che devono “ricominciare a volare”, messaggi  che vengono definiti “battiti d’ali”, e poi le bambine: portate in aula come testimoni a favore del maestro. Bè,  siccome, ormai, sono troppo grande per lasciare il mio “battito d’ali” sulla leziosa bacheca del sito “insiemeperpino”, mi limiterò a scrivere qualcosa che suoni come il tonfo di una grossa cornacchia, incappata per sbaglio in una storia di presunta pedofilia, dove il presunto pedofilo, fa di tutto per apparire “accertato”. Ma come si fa a portare in aula delle bambine? Come si fa a trascinare in questa squallida storia, persone che nulla sanno di processi, aule giudiziarie, testimonianze? Le presunte vittime sono già traumatizzate abbastanza, c’era bisogno di traumatizzarne altre? E solo perchè non hanno nulla da rimproverare a Pino la Monica? Se ogni ladro portasse in aula tutte le persone a cui non ha mai rubato nulla, i processi si dovrebbero tenere tutti al Colosseo. Mi dispiace, ma sono disgustata da queste tattiche difensive. Dovremo aspettare il terzo grado di giudizio per sapere se La Monica, maestro di teatro ancora in attività,  sia innocente o colpevole, ma a quanti orrori dovremo assistere nel lasso di tempo che ci separa dalla sentenza di Cassazione?

Ecco gli articoli sull’udienza di ieri:

Pino La  Monica, udienza 9 dicembre 2009

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...