CIP E CIOP:“Pistoia non perdona le maestre dell’asilo”

33838.jpg (320×240)

– La città di Pistoia non è ancora pronta a perdonare le due maestre dell’asilo Cip e Ciop finite in carcere perchè maltrattavano i bambini. “Il tempo lenirà questa ferita, ma adesso dobbiamo metabolizzare e capire quanto accaduto”: così risponde il sindaco Renzo Berti alla richiesta di perdono avanzata da una delle due maestre, Anna Laura Scuderi. La stessa che due giorni fa ha chiesto aiuto perchè malata.

Il rammarico dei genitori

“La città ha subito una ferita profonda dalla quale stenta a riaversi”, aggiunge il sindaco Berti. Intanto altri genitori si rammaricano di non essersi accorti prima delle violenze subite dai propri figli. Come invece ha fatto Nadia, una delle madri che per prima ha espresso i sospetti sulle maestre agli altri genitori, ma senza essere creduta. City
City 08 dicembre 2009

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...