Sequestra bambina, arrestato:”l’ho scambiata per figlia di amici”

https://i2.wp.com/motoennormandie.free.fr/images/Gif%20moto.gif

PALAGIANO (TARANTO) – Ha sequestrato una bambina di 7 anni facendola salire sulla sua moto e allontanandosi dal paese, ma è stato scoperto e arrestato dopo essere rimasto coinvolto in un incidente stradale e aver tamponato un’auto sulla statale 7 Appia. E’ accaduto ieri sera a Palagiano (Taranto). Un uomo di 60 anni, coniugato, è accusato di sequestro di persona e lesioni personali. A seguito dell’incidente, l’uomo ha riportato fratture al costato ed è stato ricoverato all’ospedale ‘Santissima Annunziata’ di Taranto, mentre la bambina ha riportato escoriazioni alle braccia e un ematoma alla testa giudicati guaribili in 10 giorni. I carabinieri stanno cercando di accertare le ragioni per le quali l’uomo ha rapito la piccola, che nelle prossime ore sarà ascoltata dal magistrato alla presenza di uno psicologo.

Secondo quanto ricostruito dagli investigatori, ieri sera, mentre transitava a bordo della propria moto Harley Davidson 883 in via Natale, a Palagiano, il 60/enne avrebbe notato un gruppo di ragazzini intenti a divertirsi nella piazzetta e ha deciso di fermarsi. Poco dopo, sempre secondo la ricostruzione dei carabinieri, ha fatto salire la piccola sulla moto e si e’ allontanato percorrendo le vie periferiche di Palagiano. Mentre percorreva la statale 7 appia in direzione di Castellaneta, a causa di una brusca frenata, l’uomo ha perso il controllo del mezzo cadendo sull’asfalto.

Alcuni automobilisti si sono fermati per prestare i primi soccorsi, ma l’uomo li ha rifiutati riferendo che non era necessario dare l’allarme in quanto lui e la ragazzina stavano bene. Ha anche detto, tra l’altro, che la bambina era la sua nipotina. La piccola pero’ ha cominciato ad urlare, dicendo di non conoscere l’uomo. A quel punto i soccorritori hanno chiesto l’intervento dei carabinieri trattenendo l’uomo. I militari dopo aver sentito la testimonianza dei genitori della bambina, hanno appurato l’inesistenza del rapporto di parentela. Il 60/enne ora e’ piantonato nell’ospedale di Taranto a disposizione dell’autorita’ giudiziaria.

ARRESTATO: L’HO SCAMBIATA PER FIGLIA AMICI – I carabinieri di Massafra (Taranto) hanno perquisito l’abitazione dell’uomo di 60 anni arrestato perche’ accusato di aver sequestrato ieri sera una bambina di 7 anni, prelevata nella piazzetta di Palagiano (Taranto) e portata via con una moto venendo coinvolto poco dopo in un incidente stradale. L’uomo, secondo quanto trapelato, avrebbe detto agli inquirenti di aver scambiato la piccola per la figlia di una parente e di averla invitata a fare un giro in moto, ma le sue dichiarazioni non hanno convinto gli investigatori. Il 60/enne e’ piantonato per sequestro di persona e lesioni personali nell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Dalla visita medica a cui e’ stata sottoposta la bimba non sono emersi segni di abusi sessuali. La piccola ha avuto un colloquio con uno psicologo e ha raccontato la sua versione dei fatti sulla quale si concentrano le attenzioni degli inquirenti.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...