PEDOFILIA: ADESCAVA MINORENNI DAVANTI ALLE SCUOLE, ARRESTATO

PEDOFILIA: ADESCAVA MINORENNI DAVANTI ALLE SCUOLE, ARRESTATO

(AGI) – Reggio Calabria, 9 giu. – Un presunto pedofilo che adescava minori di quattordici anni fuori dalle scuole e dei centri di aggregazione e’ stato arrestato dai carabinieri della compagnia di Gioia Tauro in un appartamento di Fiumefreddo Bruzio (Cosenza) dove si nascondeva per sfuggire all’arresto.
Si tratta di sessantenne originario di Rosarno (le cui generalita’ non sono stare rese note), ricercato dal maggio scorso nel contesto di un’indagine dei carabinieri coordinata dalla procura della Repubblica del tribunale per i Minori di Reggio Calabria. Secondo quanto accertato dalle indagini – come riferiscono i carabinieri in un comunicato – l’uomo, nel periodo compreso tra settembre e dicembre del 2008, avrebbe adescato numerosi ragazzi promettendo loro di farli giocare, sulla spiaggia o in altri luoghi appartati, con animali esotici. Unpretesto, secondo gli inquirenti, per poi tentare di avere rapporti sessuali. L’indagine e’ stata difficile soprattutto a causa della ritrosia delle vittime a parlare della loro esperienza.

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...