Madre e figlia stuprate per mesi. Arrestato 27enne violento e ubriaco

L’uomo era il fidanzato della giovane, minacciava e violentava le due donne

MILANO 26/05/2009 – Una madre e sua figlia, rispettivamente di 64 e 39 anni, sono state violentate per mesi da un uomo con il quale la più giovane aveva iniziato una relazione che presto si è trasformata in un incubo. E’ accaduto a Bollate (Milano) dove i carabinieri hanno arrestato il presunto responsabile, C.M., 27 anni, con precedenti. Le accuse nei suoi confronti sono di violenza sessuale, stalking ed estorsione. Secondo quanto si è appreso dai carabinieri della Compagnia di Rho, l’uomo, descritto spesso come ubriaco e violento, si era stabilito a forza in casa delle due e quando la madre della donna lo aveva buttato fuori di casa erano cominciate le persecuzioni sfociate, oltre che nelle ripetute aggressione sessuali, anche in minacce e richieste di soldi.

fonte

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...