Mostro di Marcinelle: foto pedo-pornografiche in carcere

Un’indagine condotta sul computer di Marc Dutroux, ricordato come il mostro di Marcinelle, ha svelato che l’uomo è riuscito a conservare una serie di immagini pedo-pornografiche ottenute, probabilmente, dal personale incaricato della sua inchiesta

E’ impensabile dover tollerare che immagini pedo-pornografiche possano fare il giro del mondo, attraverso i meandri della rete. Diventa sconvolgente però quando a conservare tali immagini è un uomo chiamato Marc Dutroux, il mostro di Marcinelle. L’uomo è stato condannato all’ergastolo per aver brutalmente violentato sei bambine, quattro delle quali sono state in seguito uccise.

Dutroux, pedofilo belga, è stato arrestato nel 1996, con la piena soddisfazione dei familiari delle giovani vittime. Oggi tuttavia, un’indagine permette allo sconcerto di riaffiorare dal passato. Sul computer del mostro, conservato in carcere, sono state infatti ritrovate diverse immagini che ritraggono, in pose inequivocabili, quelle stesse bambine sulle quali Dutroux riversò tutto il suo, raccapricciante, interesse.

Ciò che lascia maggiormente sgomenti tuttavia, è il fatto che quelle foto fanno parte del materiale processuale depositato a suo carico. E’ chiaro quindi che materiale di quel tipo avrebbe potuto esser prelevato solo dai funzionari che si sono occupati della vicenda. Resta da chiarire in che modo tali immagini possano essere arrivate su quel computer, riaprendo una ferita sul volto del Belgio.

Una macchia che ci fa ripiombare addosso l’orrore di quanto accaduto.

Stefania Rocco

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...