Torino, 25 anni di abusi: Il legale della difesa, “Solo qualche volgarità”

di Wildgreta

Il legale: Il padre è stato frainteso,  solo “qualche volgarità”

Ecco la tesi difensiva: non 25 anni di abusi, non pedofilia, non rapporti incestuosi da parte dell’ambulante che ha tenuto la figlia segregata per anni e del figlio 41enne che avrebbe abusato anche delle sue bambine , ma solo “qualche volgarità e un fraintendimento” all’origine della denuncia. Ora la difesa ha chiesto una perizia psichiatrica sulla figlia. Hanno paura che sia pazza. E su questa frase , vi lascio alla lettura degli articoli e a qualche verbale delle intercettazioni. Se ce la fate a leggerli…

Gli indagati negano tutto

Continua a negare tutto, l’uomo di 64 anni, ambulante di materiali ferrosi di origine foggiana, finito in carcere nei giorni scorsi perché accusato di aver abusato sessualmente, per ben 25 anni, della figlia Laura, oggi trentaquattrenne

Il suo legale, l’avvocato Antonio Genovese, si rivolgerà al tribunale del riesame e vaglierà gli atti per formulare, al più presto – annuncia – la richiesta di scarcerazione. L’indagato – ha riferito il suo legale – è anche seriamente malato di diabete, e non riuscendo a camminare bene, ha richiesto in carcere una sedia a rotelle. E’ stato arrestato il 17 marzo scorso, pochi giorni dopo l’arresto del figlio di 41 anni, accusato di abusi nei confronti della sorella Laura e delle sue quattro figlie, oggi di 21 anni, 17, 12 e sei anni. Anche lui respinge ogni addebito. Si tratta di una storia complessa quella nelle mani del sostituto procuratore Pietro Forno. Per quanto riguarda la polizia le indagini sarebbero concluse. I legali dei due arrestati chiederanno l’incidente probatorio. L’avvocato Antonio Foti, difensore del figlio, chiederà anche la perizia psichiatrica su Laura, la principale accusatrice del padre e del fratello. “Sono certo dell’innocenza del mio cliente – ha detto il legale – probabilmente frainteso. E’ possibile che sia lui sia il padre si siano rivolti anche con termini e modi pesanti e anche volgari nei confronti di alcune donne della famiglia, ma da questo a dire che le hanno violentate c’è una bella differenza”.

articoli correlati, con verbali intercettazioni:

Prigioniera per 25 anni, un amico di famiglia:”Laura non sta bene di testa, siè inventata tutto”.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...