PAPPALARDI:PER ARCHIVIAZIONE GIP PRENDE TEMPO

Gravina In Puglia Informa

Fratellini Pappalardi: il gip chiede tempo
Rinviata la decisione in merito alla richiesta di archiviazione del p.m. Lupo
giovedì 5 febbraio 2009

Il giudice del Tribunale di Bari Giulia Romanazzi si è riservata la decisione sulla richiesta di archiviazione proposta dal p.m. Antonino Lupo riguardo l’inchiesta su Filippo Pappalardi, padre di Francesco e Salvatore, i due fratelli scomparsi il 5 giugno del 2006 e trovati senza vita il 25 febbraio 2008 in un casolare abbandonato. Filippo Pappalardi è indagato per abbandono di minori seguito da morte.
La decisione è giunta al termine di una udienza a porte chiuse. Sulle posizioni di Lupo anche il legale di Pappalardi, l’avvocato Angela Aliani, mentre Danilo Penna, avvocato di Rosa Carlucci, ha sostenuto la necessità di andare in giudizio. Penna ha sostenuto che “ci sono spazi sufficienti per processare Pappalardi per abbandono di minore e maltrattamenti in famiglia” e ha chiesto di verificare la presenza di elementi di reato ipotizzabili a carico dei proprietari dell’edificio abbandonato all’interno del quale i fratellini morirono.
“Il pm ha difeso l’imputato”, ha detto invece l’avvocato Aliani ai giornalisti presenti davanti all’Aula di udienza.
Potrebbero ora passare settimane o forse mesi prima della decisione del gip.

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...