Tommy, mercoledì in aula Barbera: rischia fino a 20 anni di carcere

Lunedì 26 Gennaio 2009

Tommy, mercoledì in aula Barbera: rischia fino a 20 anni di carcere

PARMA, 26 GENNAIO – Mercoledì si conoscerà il futuro di Pasquale Barbera, il capomastro di casa Onofri, indagato per il sequestro del piccolo Tommaso.

Nei prossimi giorni la prima sezione Corte d’assise d’appello di Bologna presieduta da Paolo Angeli, infatti, emetterà la sentenza con rito abbreviato.

La pena massima, se non ci fosse nemmeno un’attenuante, sarebbe di 20 anni. Di contro, se Barbera, come stabilito in primo grado dal gup Rita Zaccarriello, non avesse nulla a che fare con il rapimento di Tommy per il capomastro per lui si chiuderebbe un brutto capitolo.

Intanto Salvatore Raimondi, complice di Mario Alessi e condannato a 20 anni in primo grado per sequestro con morte non voluta dell’ostaggio, punta a uno sconto di pena.
26/01/2009

Advertisements

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...