Usa/ Setta poligama Texas, abusi su oltre 400 minori.

Oltre 400 minori coinvolti, caso più grave nella storia americana

New York, 23 dic. (Apcom) – Potrebbe rivelarsi la più imponente inchiesta su casi di violenza sessuale sui minori nella storia degli Stati Uniti. Le indagini sui membri della Fundamentalist Church of Jesus Christ of Latter Day Saints, comunità mormone ultraconservatrice e poligama di San Antonio in Texas, che coinvolge più di 400 bambini, stanno volgendo al termine portando alla luce una realtà di abusi agghiaccianti. Secondo il rapporto del Department of Family and Protective Services pubblicato oggi, 91 delle 146 famiglie coinvolte sarebbero state a conoscenza degli abusi subiti dai bambini ad opera di appartenenti alla comunità ma non avrebbero fatto nulla per impedirli. Ci sarebbero prove certe che 12 ragazzine dai 12 ai 15 anni hanno subito violenze da membri adulti della comunità ed almeno altri 274 bambini avrebbero patito la stessa sorte.

Le indagini erano iniziate ad aprile a seguito di una serie di denunce telefoniche anonime pervenute alle autorità. La Fundamentalist Church of Jesus Christ of Latter Day Saints, secondo cui la poligamia condurrebbe alla glorificazione in Paradiso, si è scissa dal movimento avventista, che, invece, ha rinunciato alla pratica più di un secolo fa.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...