Parabita: condannata la mamma che uccise la maestra moglie del sarto accusato di pedofilia

Lecce, mamma condannata a 7 anni uccise maestra, moglie presunto pedofilo

LECCE – E’ stata condannata a sette anni di reclusione la donna di 33 anni di Casarano che il 5 novembre dell’anno scorso uccise a coltellate a Parabita l’anziana insegnante di doposcuola di suo figlio e ferì il marito di lei, sospettandolo di abusi sessuali verso il suo bambino. La sentenza è stata emessa, a conclusione del processo con rito abbreviato, dal gup di Lecce Nicola Lariccia il quale ha riconosciuto l’attenuante della provocazione, dimezzando così la condanna a 15 anni chiesta dal sostituto procuratore Consolata Moschettini.La vicenda originò dal convincimento da parte della donna, che l’anziano marito della maestra, Luigi Compagnone, di 80 anni, con la connivenza di sua moglie, Iolanda Provenzano, di 71 anni, avesse più volte compiuto abusi sul suo figlioletto.
Sarebbe stato lo stesso bambino un giorno a raccontare tutto a sua madre. In lacrime avrebbe detto che quando era in casa della maestra, Compagnone era solito chiamarlo al piano superiore, con il consenso della moglie, e lì, lo avrebbe invitato a spogliarsi e lo avrebbe toccato nelle parti intime.

Agli inquirenti la donna disse che era sua intenzione denunciare l’anziano, ma poi quel 5 novembre il figlioletto tornò da scuola profondamente provato e si chiuse in camera senza voler nè mangiare, nè parlare. A quel punto la donna perse il controllo e si recò a Parabita per vendicarsi dei presunti abusi sul suo bambino. Lì, a casa della maestra, uccise con dieci coltellate la donna e ferì il presunto molestatore.

La donna è agli arresti domiciliari, mentre è in corso un procedimento penale per Luigi Compagnone, accusato di pedofilia.

20/10/2008

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...