STASI: VOGLIO PARLARE CON I GENITORI DI CHIARA. IL PADRE DI CHIARA: SOLO QUANDO SI SAPRA’ LA VERITA’

“Voglio condividere con loro il mio dolore”

Cronaca – 02/10/2008 15:18Alberto Stasi, unico indagato per l’omicidio di Chiara Poggi, avvenuto il 13 Agosto del 2007, dopo mesi di lunghi silenzi, chiede di poter parlare con i genitori di Chiara, per poter condividere quel dolore che è anche il suo.
Alberto Stasi, con molta probabilità verrà rinviato a giudizio dalla Procura di Vigevano. Lui continua a dichiararsi innocente.

Il Padre di Chiara Poggi: «Vedrò Alberto Stasi quando si saprà la verità»
E’ la risposta alla richiesta di incontro del fidanzato della figlia. Presto la decisione della Procura sulla chiusura delle indagini

© LA7.it – Pubblicata il 02/10/2008

Non si è fatta attendere la risposta alla richiesta di Alberto Stasi, fidanzato di Chiara Poggi, di voler incontrare i genitori della ragazza uccisa il 13 agosto scorso a Garlasco. «Le indagini stanno andando avanti, così, il giorno che sarà tutto finito, con piacere vorrei incontrare Stasi, ma quando tutto sarà terminato e chiaro. Il papà della vittima ha aggiunto che è pronto ad accettare qualunque decisione dovesse prendere la Procura.

«Intanto sono in attesa – ha detto Giuseppe Poggi – che mi dicano chi ha ucciso mia figlia». Proprio in questi giorni la Procura di Vigevano sta per concludere l’inchiesta che, probabilmente, terminerà con il rinvio a giudizio di Alberto Stasi, unico indagato per l’omicidio di Chiara. Un’accusa che il ragazzo ha sempre respinto.
La 7.it 2 ottobre 2008

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...