Tommy, Paolo Onofri trasferito in lunga degenza

Note: L’articolo del gennaio 2009 su Paolo Onofri è qui.

Dopo oltre un mese dall’infarto che lo ha colpito mentre si trovava in ferie a Folgaria, il papà di Tommy non è più in rianimazione. Rinviata l’udienza del processo per calunnia a Barbera
Paolo Onofri è stato spostato in lunga degenza. A volte apre gli occhi, qualche accenno di movimento ma nulla più. Dopo oltre un mese di coma le condizioni del papà di Tommy sono stazionarie dopo l’infarto che lo ha colpito l’11 agosto mentre si trovava in ferie a Folgaria vicino a Trento. Non è più attaccato alle macchine che ne assicuravano la respirazione così è stato trasferito in Clinica medica nel reparto di lunga degenza dove i medici lo tengono in osservazione. Quando saranno trascorsi tre mesi dall’evento, i medici potranno effettuare esami approfonditi per determinare quali zone del cervello siano state colpite e quali possano essere i reali danni riportati dal sistema nervoso.Barbera processato per calunnia

E’ stata rinviata al 17 dicembre l’udienza che avrebbe dovuto tenersi in mattinata di fronte al gup Pietro Rogato. Pasquale Barbera durante un interrogatorio nel periodo del rapimento del piccolo Tommy disse di essere stato picchiato da due agenti di polizia. Poi ritrattò la versione e così è scattata la denuncia di calunnia nei confronti del capomastro siciliano assolto in primo grado per non aver partecipato al rapimento di Tommaso Onofri ma che presto dovrà presentarsi al tribunale di Bologna per il secondo grado. Il rinvio ben si inserisce quindi nelle vicissitudini processuali, il legale di Barbera si è detto infatti più sereno nell’affrontare prima il processo a Bologna e, solo in un secondo momento, quello di Parma per un reato minore.

lA REPUBBLICA PARMA 17 SETTEMBRE 2008

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...