Violenza sessuale su minore Altamura: scarcerato trentenne, ora rischia la giovane che lo aveva denunciato

«No a fermo per accusato abuso minore»

La Polizia rende noto di aver appreso informalmente che il gip non ha convalidato il fermo nei confronti del trentenne C.G. di Altamura, indiziato di violenza sessuale e sequestro di persona ai danni di una minorenne

BARI – Il gip del tribunale di Bari non ha convalidato il fermo di polizia giudiziaria, richiesto dal pm Patrizia Rautiis, nei confronti del trentenne C.G. di Altamura, indiziato di violenza sessuale e sequestro di persona ai danni di una minorenne. Il giudice per le indagini preliminari ha ritenuto non sussistenti le esigenze cautelari. Lo rende noto la Polizia di stato precisando che in queste ore il commissariato ha appreso, «sebbene informalmente», che C.G., sottoposto a fermo di polizia giudiziaria il 10 agosto scorso in seguito ad indagini su una violenza sessuale ai danni di una minorenne a Monopoli, è stato scarcerato alle 15,15 di ieri.

«Questo Commissariato – si legge nella nota – al quale nulla è stato notificato al riguardo, in base alle informazioni assunte per tali vie indirette ed informali, ed in ossequio al generale dovere di tutela della Sicurezza Pubblica, avvierà immediatamente urgenti e opportune misure di protezione a tutela dell’incolumità della giovane vittima del reato, onde evitare ogni pericolo che potrebbe derivare alla ragazza dalla libera presenza sul territorio dell’uomo, dalla stessa denunciato».

14/8/2008

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...