PEDOFILIA: ABUSA DELLA FIGLIA MINORE SULLA SPIAGGIA, ARRESTATO

Pescara, 11:09

Un uomo di 41 anni, originario della provincia di Pescara ma residente a Terni, e’ stato arrestato ieri pomeriggio dai carabinieri nel Pescarese, per violenza sessuale su una minore di dieci anni. Oggetto delle attenzioni sessuali dell’uomo e’ stata una delle due figlie, di 8 anni, mentre l’altra ne ha 4. I fatti che hanno portato all’arresto sono avvenuti il 10 agosto, alle ore 19 circa, a Citta’ Sant’Angelo. L’uomo era in spiaggia con le sue bambine: si e’ denudato e poi ha cominciato a toccare la figlia di otto anni nelle parti intime, mentre la bimba di 4 anni si trovava a non molta distanza. La scena non e’ sfuggita ad alcuni bagnanti che hanno avvertito subito i carabinieri, facendoli intervenire sul posto, in via Torre Costiera. Da parte dei testimoni sono partiti anche degli insulti nei confronti dell’uomo. A seguito delle indagini dei militari dell’Arma, coordinati dal capitano Enzo Marinelli, la Procura di Pescara ha disposto la detenzione in carcere per il 41enne, che si trovava nel pescarese a casa di parenti, in vacanza.

Il Centro 14 agosto 2008

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...