Tacopina addio: fallisce la trattativa per il Bologna Calcio

Bologna: fallita la trattativa con gli americani

di Wildgreta

Come facilmente immaginabile, il trasloco della famiglia Tacopina a Bologna, per meglio seguire il Bologna, non si farà. L’avvocato americano in cerca di di affari italiani, di affari non ne ha concluso neppure uno: non è diventato l’avvocato di Amanda Knox, non ha concluso la supposta trattativa per l’acquisto della Roma, e non ha concluso neppure quella dell’acquisto per il Bologna. Tacopina era un intermediario, ma di chi non lo si saprà mai. Il provincialismo di alcuni è tale, che praticamente nessun giornalista si è premurato di mettere insieme tutti i vari pezzi dalla comparsa in Italia di Tacopina a Porta a Porta in occasione di una puntata sul delitto di Perugia, fino ad oggi. Se lo avessero fatto, si sarebbe perso meno tempo a consumare le tastiere dei computer per raccontare trattative virtuali. Di seguito, la dischiarazione di Cazzola e una serie di articoli pubblicati su questo blog dall’inizio della sua comparsa in Italia.

(Alfredo Cazzola)

(AGM-DS) – 16/07/2008 14.23.27 – (AGM-DS) – Milano, 16 luglio – Il presidente del Bologna Alfredo Cazzola ha annunciato che la trattativa con gli americani e` fallita. Il numero uno rossoblu` andra` avanti da solo. La trattativa per la cessione del Bologna alla Tag Partners LLC e` svanita: `L`intero capitale del Bologna e` rappresentato dal geometra Renzo Menarini e da Alfredo Cazzola, in qualita` di soci della societa` Aktiva, proprietaria del cento per cento delle azioni del Bologna. Questa mattina alle 11 attendevamo l’esecuzione del contratto sottoscritto il 9 giugno con la societa` Tag Partners LLC: era previsto un closing in data primo luglio, poi spostato di quindici giorni su richiesta della Tag Partners per motivi di procedure interne relative al completamento della due diligence`.

Peccato che le cose non siano andate come preventivato: `Da parte nostra questo slittamento e` stato accordato, previo l’invio di una lettera di diffida che ha reso il giorno 16 luglio una data sostanzialmente perentoria. Abbiamo atteso le ore 11, quando si e` presentato l’avvocato Paul D’Emilia, che e` stato peraltro qui presente in questi giorni di amministrazione condivisa, il quale ci ha dichiarato che occorrono ancora venti giorni, per quanto ci sia da parte loro ottimismo relativamente all’arrivo di nuovi co-investitori. Noi non abbiamo preso in considerazione questa ulteriore richiesta: non la condividiamo e non la accettiamo; siamo pertanto qui a comunicare che per quanto ci riguarda i rapporti ed il contratto con la societa` Tag Partners si concludono in maniera irrevocabile`.
(R. Datasport, DTS)

https://wildgreta.wordpress.com/2008/02/08/caso-perugia-e-litalo-americano-di-successo-joe-tacopina-il-legale-di-amanda-knox/

Delitto Perugia: aggiornamenti su Tacopina e secondo Pm

Tacopina, da Porta a Porta per il delitto di Perugia al Bologna Calcio.

L’omicidio di Perugia, Tacopina, la Roma e l’arresto di Follieri

Bologna Calcio: il giallo Tacopina

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...