Omicidio Federica Squarise. Legale: ritardi inammissibili e autopsia a rischio

15 luglio 2008 – Per l’avvocato Aldo Pardo, legale della famiglia Squarise, “ritardi inammissibili”nel rientro della salma di Federica, uccisa in Spagna, e nella trasmissione degli atti dell’inchiesta mettono a rischio una nuova autopsia con la presenza di un perito di parte. “Sembra che stiano facendo un figlio maschio, anche quattro se ne potevano fare da quando abbiamo chiesto gli atti in Spagna”, afferma il legale, indicando di non conoscere quali saranno i tempi di rientro della salma. “Domani, sempre domani, sembra che non sappiano dire altro – afferma facendo riferimento alla trafila burocratica spagnola – in questo modo, non avendo le carte in mano, non abbiamo potuto analizzare i risultati dell’autopsia già eseguita, non abbiamo potuto capire quanto e cosa hanno fatto i periti spagnoli”.
“Né abbiamo quindi potuto confrontare gli esisti autoptici – prosegue – con le dichiarazioni del reo confesso, e quindi non abbiamo potuto agire di conseguenza”. “L’autopsia si deve fare con un perito di parte – ha sottolineato l’avv.Pardo – si potrebbe richiedere che sia ripetuta anche in Spagna con un nostro perito, ma più il tempo passa meno ci sono, per ovvi motivi, possibilità che l’autopsia dia risultati certi”. “Sono in fibrillazione – conclude il legale – e al tempo stesso sono sconsolato, l’unica cosa che sanno dire dalla Spagna è: seguro, manana, seguro”. (Ansa)

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...