Garlasco, erano di Chiara i capelli “misteriosi”trovati tra le sue mani: niente tracce di estranei

PAVIA (20 giugno) – Nessuna traccia di estranei, e men che meno di Alberto Stasi, il fidanzato di Chiara Poggi, che per ora resta l’unico imputato per l’omicidio della 26enne avvenuto il 13 agosto scorso nella villetta di via Pascoli, a Garlasco. Si è infatti risolta in un nulla di fatto anche l’analisi del capelli trovati tra le mani della vittima il giorno del delitto. Dalla relazione firmata dai professori dell’istituto di medicina legale di Pavia, Carlo Previderè e Gabriella Peloso, risulterebbe infatti che i 36 capelli ritrovati sul luogo del delitto, di sui sette proprio in una mano della vittima (solo uno con il bulbo e tre o quattro con residui di bulbo), appartengono a Chiara. Giovedì sera la difesa di Stasi e il legale della famiglia Poggi hanno ricevuto l’avviso che la relazione era stata deposita in Procura.

Annunci

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...