Scandalo Santa Rita, ecco i redditi dei medici della clinica e la rete societaria di Pipitone

Più andiamo avanti nelle indagini che riguardano la clinica Santa Rita e più scopriamo vergognosi retroscena che gettano fango su un sistema sanitario che in via Jommelli era a dir poco criminale, almeno stando alle prime indiscrezioni sulle indagini. Italia Oggi ha pubblicato una tabella con i redditi dei medici della clinica Santa Rita. Li riportiamo, sebbene non siano effettivamente indicativi del traffico di soldi “sotterranei” su cui sta indagando la magistratura.Per farla breve questo è quello che dichiaravano ufficialmente. Partiamo dal notaio proprietario della clinica.

Pipitone Francesco Paolo: 410.908 mila euro
Scarponi Renato: 191.138
Brega Massone Pier Paolo: 174.445
Raponi Giorgio: 167.926
Vercesi Augusto: 99.567
Regolo Paolo: 90.987
Pedesini Mariapia: 65.948
Sala Giuseppe: 64.181
Presicci Pietro Fabio: 61.372
Sampietro Maurizio: 41.972
Bassasnino Eleonora: 38.741

Come ben vedete non sono indicativi di nulla. Italia Oggi però prosegue con un ulteriore profilo di Pipitone, che riportiamo anche qui. Si parla del suo giro di società che ruotavano intorno al Santa Rita, fulcro della rete economica.

Pipitone dispone di una fitta rete di società. Ha il 100% di Santa Rita ma anche il capitale della Archimede servizi srl e della Nuova Seminaris spa, due società che forniscono il servizio di pulizia a strutture sanitarie.

Ma ha in mano anche la Immobiliare Zeta srl. La Clinica Santa Rita, in questo scenario di società satellite ha un ruolo preminente e controlla anche un’altra società immobiliare e una che si occupa di imballaggi e confezionamento di alimenti. Sempre per la sanità.

Passiamo ai bilanci, pubblicati sempre da Italia Oggi: al 31 dicembre 2006 risultava un fatturato di 67.388.697 e utili per 3.775.442.

Per quanto riguarda le buste paga i magistrati sospettano che gli interventi senza senso finalizzati al rimborso andassero a rimpolpare la pusta paga che da 1.700 euro poteva arivare a 27.000.

Insomma, dalla clinica degli orrori stanno saltando fuori troppi scheletri nell’armadio. E ciò che più preoccupa è il fatto che altre dieci cliniche dovrebbero essere nel mirino della magistratura. Siamo a un apsso da quella che non possiamo definire la Sanitopoli lombarda. Brutta definizione, ma efficace.

Annunci

One thought on “Scandalo Santa Rita, ecco i redditi dei medici della clinica e la rete societaria di Pipitone

  1. Pingback: La nostra salute | hilpers

Rispondi

Effettua il login con uno di questi metodi per inviare il tuo commento:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...