ottobre 10, 2009

MEREDITH: NO A NUOVE PERIZIE.AL VIA LE ARRINGHE

Posted in Amanda, omicidio meredith, Omicidio Perugia tagged , , , , , at 01:51 di wildgreta

Omicidio Meredith, chiuso il dibattimento si passa alle arringhe

di: 09/10/2009 – h 22,38

La Corte d’assise di Perugia non ha ammesso la richiesta di ulteriori perizie; fissate le date del 20 e 21 novembre per l’inizio della requisitoria dei Pm .
Per difensori di Amanda Knox quella della Corte d’assise di Perugia di non ammettere ulteriori perizie nel processo per l’omicidio di Meredith Kercher è una decisione «che va accettata».
Giudizio «positivo» da parte di uno dei difensori di Sollecito
. « perchè sono acquisiti – ha spiegato – tutti i documenti che abbiamo presentato, compresa la chat di Rudy (quella in cui Guede parla con un amico, a sua insaputa sotto il controllo della polizia, via Internet prima di essere arrestato – ndr) e per noi questo è molto importante. Poi il fatto che la Corte voglia stringere i tempi è un altro elemento positivo.
Siamo molto fiduciosi
che la situazione si possa definire positivamente per noi». Soddisfatto anche il legale di parte civile per la famiglia Kercher. «Deriva – ha aggiunto – da una lunghissima istruttoria dibattimentale. I giudici hanno ritenuto che abbia chiarito tutti gli aspetti, seppure portati in modo diverso e spesso opposto dai vari consulenti».
La decisione della Corte d’assise di Perugia  che non ha ammesso alcuna delle perizie chieste dalle difese di Raffaele Sollecito e di Amanda Knox nel processo per l’omicidio di Meredith Kercher. È venuta dopo una camera di consiglio durata circa due ore al termine della quale sono risultate accolte le tesi dei PM di respingere le richieste di nuove perizie avanzate dalle difese dei due imputati.
TAMTAM 9 OTTOBRE 2009

marzo 21, 2009

Meredith: Udienza 20 marzo 2009, tutti gli articoli

Posted in Amanda, Omicidio Perugia tagged , , , , , , , at 01:18 di wildgreta

Lumumba, Stabilito risarcimento:Mi sento umiliato

Processo perugia: i cellulari spenti, la notte del delitto e i sorrisi in aula

Acquisito come nuova prova l’sms che Amanda ha mandato a Lumumba

gennaio 24, 2009

Meredith/ Il computer di sollecito torna al centro del processo

Posted in omicidio meredith, Omicidio Perugia tagged , , , , , , at 00:10 di wildgreta

Amanda Knox  (Foto Ansa)
Raffaele Sollecito (Foto Ansa) 

Meredith, il legale: “Il Pc proverà l’innocenza di Sollecito”

Domani, con un Pc portatile, difesa ricostruirà notte omicidio

Attraverso un computer contenente tutti i dati clonati da quello sequestrato dalla polizia all’interno del’abitazione di Raffaele Sollecito, la difesa del giovane pugliese tenterà di ricostruire esattamente tempi e modalità della utilizzazione del pc da parte dello studente nella notte in cui Meredith Kercher venne uccisa. Per fare questo, domani, gli avvocati Marco Brusco e Luca Maori, insieme al consulente informatico della difesa, si recheranno nel carcere di Terni e mostreranno a Raffaele un computer, con caratteristiche simili a quello in suo possesso prima del sequestro della polizia e davanti al quale sostiene di aver trascorso la notte in cui Mez venne uccisa. I

ll giovane barese, infatti, ha sempre respinto ogni accusa – Sollecito ha sostenuto di aver trascorso la notte tra il primo e il due novembre del 2007 a casa sua, a guardare ‘Il favoloso mondo di Amelie’ nel suo pc. A Sollecito, attualmente iscritto al corso di “Realtà virtuale” dell’Università di Verona dopo essersi laureato in Informatica, verrà chiesto di ricostruire, passo passo, tutti i movimenti che fece al computer quella notte, in modo da poter avere una ricostruzione precisa e dettagliata. Per Raffaele Sollecito e Amanda Knox, accusati dell’omicidio della giovane studentessa inglese, il processo davanti alla Corte d’Assise di Perugia, riprenderà il 6 febbraio prossimo.

Fissato il calendario delle udienze - Oltra al 6 e 7 febbraio, la Corte d’Assise terrà udienze il 13 e 14 e il 27 e il 28 dello stesso mese. A marzo indicate le date del 13, 14, 20, 21, 27 e 28. Stabilite anche le date di aprile: 3, 4, 18, 23 e 24. Tutte le udienze cominceranno alle 9 per poi concludersi intorno alle 18.

Domani, con un Pc portatile, difesa ricostruirà notte omicidio

Perugia, 23 gen. (Apcom) – Il computer di Raffaele Sollecito torna al centro delle attenzioni del processo per la morte di Meredith Kercher, che riprenderà il prossimo 6-7 febbraio. Gli avvocati Brusco e Maori, domani mattina, si recheranno a Terni con un Pc portatile simile a quello sequestrato a Raffaele, per cercare di ricostruire con l’indagato passo dopo passo quello che è stato fatto dal ragazzo pugliese la notte tra il 1° novembre e il 2.

Su quella notte non c’è molta chiarezza: Raffaele Sollecito sostiene di averla passata con Amanda vedendo un film e poi alternando sesso e canne. Ma tutti e due inizialmente si sono detti storditi dalle droghe. L’omicidio, secondo la ricostruzione dei Pm, sarebbe avvenuto tra le 22 e le 22.45. Meredith sarebbe morta per dissanguamento in poco meno di un’ora. Sempre secondo l’accusa il Pc di Sollecito sarebbe stato usato fino alle 21.15. Un tempo sufficiente per raggiungere Merdedith in via della Pergola e ucciderla.

novembre 10, 2008

Omicidio Meredith:Spuntano tre nuovi testimoni

Posted in Cronaca, omicidio meredith, Omicidio Perugia tagged , , , , , at 19:06 di wildgreta

La Procura di Perugia che indaga sull’omicidio di Meredith Kercher, la studentessa inglese uccisa nella notte tra il 31 ottobre e il 1 novembre del 2007, “riapre le indagini”. Secondo fonti di un quotidiano locale, i pm titolari dell’inchiesta, dopo aver chiesto, e ottenuto, il rinvio a giudizio per Amanda knox e Raffaele Sollecito, e la condanna a trent’anni per Rudy Guede, hanno deciso di sentire tre nuovi testimoni. Sulle dichairazioni rese dai tre, i magistrati mantegono il più stretto riserbo Tre nuovi testimoni sono stati sentiti dai pm di Perugia che si occupano dell’inchiesta sull’omicidio di Meredith Kercher. I tre hanno poi reso dichiarazioni spontanee alla procura. I magistrati hanno scelto stamani di mantenere un riserbo assoluto sui nuovi accertamenti. Uno dei testimoni – ha riferito il quotidiano – ha raccontato di avere visto una Peugeot modello vecchio, una 205 o una 106, nel piazzale della casa del delitto la mattina del 2 novembre: “un’auto verde bottiglia o più scura, che sostava davanti alla villetta verso mezzogiorno”. Nell’altra deposizione si parla invece di un urlo dalla casa di via della Pergola, abitata da Meredith e Amanda. Secondo la versione del teste, “fra le 22,30 e le 23 della notte di Ognissanti, dalla villetta si sentivano un uomo ed una donna litigare in italiano. Poco dopo un grido straziante di dolore”. Il terzo testimone, una persona che abita vicino all’appartamento del delitto, ha riferito di avere sentito passi di corsa in via del Melo, nei pressi di via della Pergola, nella prima parte della notte

ottobre 4, 2008

Omicidio Meredith, l’esperta: dna di Guede lasciato dal sudore

Posted in Cronaca, omicidio meredith, Omicidio Perugia tagged , , , , , , , at 18:06 di wildgreta

Sono soddisfatti per l’esito dell’esame della biologa della polizia scientifica i difensori di Rudy Guede, gli avvocati Valter Biscotti e Nicodemo Gentile. Lo hanno affermato loro stessi in occasione di una pausa dell’udienza davanti al gup di Perugia, Paolo Micheli.Le difese dei legali dell’ivoriano, che ha scelto di essere processato con il rito abbreviato, e dei loro consulenti, si sono concentrate sulle tracce di dna attribuite al giovane. Uno dei quesiti ha riguardato il cromosoma “Y” di Guede trovato su uno dei polsini della felpa indossata da Meredith Kercher quando e’ stata uccisa. Secondo la genetista forense Anna Barbaro e’ emerso che il materiale genetico sia legato ad un contatto non violento, una presa non particolarmente forte da parte di Guede. Secondo l’esperta, il cromosoma potrebbe essere stato lasciato da sudore. Leggi il seguito di questo post »

ottobre 3, 2008

Meredith/ Domani quarta udienza e battaglia sulle tracce genetiche. Gli avvocati:”Prove contaminate”

Posted in Cronaca, omicidio meredith, Omicidio Perugia tagged , , , , , , , , , , at 22:40 di wildgreta

(Foto dal sito americano:www.crimerant.com/?p=1270)

Meredith/ Domani esame arma del delitto e impronte su reggiseno
Quarta udienza davanti al Gup. E’ l’ora dei periti su Dna

Perugia, 3 ott. (Apcom) – La quarta udienza preliminare del caso Meredith rischia di essere, per contenuti e dibattito, la più importante per le sorti del procedimento a carico di Raffaele Sollecito, Amanda Knox, e Rudy Guede. Domani, davanti al Gup Paolo Micheli, sarà la volta degli esperti di Dna e delle loro relazioni sui reperti sequestrati e analizzati ritenuti importanti ai fini della morte di Meredith. Sul banco dei testimoni salirà la biologa Patrizia Stefanoni, dirigente della sezione di genetica forense del servizio di polizia scientifica. A lei spettò di curare gli accertamenti e i dati immagazzinati.

Leggi il seguito di questo post »

settembre 26, 2008

Amanda, Raffaele e Rudy in aula. Si attende interrogatorio testimone albanese

Posted in Cronaca, omicidio meredith, Omicidio Perugia tagged , , , , , , at 11:52 di wildgreta

Seconda udienza preliminare per l’omicidio di Meredith Kercher: tutti e tre gli indagati davanti al gup Paolo Micheli. Attesa per la testimonianza di un albanese che accusa i tre ragazzi

Perugia, 26 settembre 2008 – E’ iniziata la seconda udienza preliminare per il caso dell’uccisione della studentessa inglese Meredith Kercher, davanti al Gup Paolo Micheli. Presenti tutti e tre gli imputati: Amanda Knox, Rudy Guede e Raffaele Sollecito. Leggi il seguito di questo post »

Intercettazione ambientale di marzo:Raffaele Sollecito preoccupato per Amanda Knox: «Ho dei rimorsi di coscienza, mi sento male»

Posted in Cronaca, omicidio meredith, Omicidio Perugia tagged , , , , , , , at 00:27 di wildgreta

 

La stanza del delitto

ROMA (25 settembre) – Domani Amanda Knox e Raffaele Sollecito si ritroveranno in aula, davanti al Gup di Perugia, nell’udienza preliminare per il processo sull’uccisione di Meredith Kercher. Sarà la prima volta dal 6 novembre scorso, giorno in cui furono arrestati. In questi mesi, tra loro, ci sarebbero stati solo contatti sporadici. Lui il 9 luglio le fece avere un mazzo di fiori con gli auguri per i 21 anni compiuti quel giorno. Lei è stata rinchiusa nel carcere di Perugia, lui in quello di Terni. Nelle udienze del riesame sono satti tenuti lontani. Leggi il seguito di questo post »

settembre 15, 2008

Omicidio Meredith Kercher: da domani la parola passa al Giudice

Posted in Cronaca, omicidio meredith, Omicidio Perugia tagged , , , , at 00:15 di wildgreta

Le tesi della Procura e quelle dei difensori dei tre giovani accusati si confronteranno dinanzi al Gup di Perugia Paolo Micheli

Domani comincia il percorso processuale di Raffaele Sollecito, Rudy Guede e Amanda Knox per l’omicidio di Meredith Kercher.
È un quadro complesso, racchiuso in 19 faldoni di atti, quello che martedì approda davanti al gup di Perugia Paolo Micheli. L’appuntamento è per le 10 nell’aula due del palazzo di giustizia. Leggi il seguito di questo post »

settembre 14, 2008

Perugia:23 tracce contro gli imputati. Vertice con la scientifica

Posted in Cronaca, omicidio meredith, Omicidio Perugia tagged , , , at 00:13 di wildgreta

Accusa e difesa sono al lavoro in vista dell’udienza davanti al giudice Paolo Micheli. Intanto le prove raccolte dalla scientifica che i pm hanno in mano sono ventitrè, minuziosamente suddivise per ciascun imputato. Un grafico illustrerà anche dove sono state repertate Leggi il seguito di questo post »

Pagina successiva

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 737 follower